Olimpiadi delle Scienze Naturali – edizione 2015

 MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

UFFICIO REGIONALE PER IL LAZIO

LICEO SCIENTIFICO STATALE “ T. GULLACE TALOTTA “

00173 Roma – Piazza Cavalieri del Lavoro, 18

 

                                                                                                         Ai docenti, in particolare ai docenti di scienze

                                                                                                        A tutti gli alunni

 

Oggetto: Olimpiadi delle Scienze Naturali – edizione 2015       

  

Si comunica che quest’anno il nostro Istituto parteciperà alle Olimpiadi delle Scienze Naturali per le categorie biennio e triennio.

Le Olimpiadi delle Scienze Naturali si articoleranno in una fase d’Istituto e in una fase Regionale.

Le prove consisteranno di quesiti a scelta multipla:

per il biennio 30 quesiti su argomenti di Biologia e Scienze della Terra, durata 60 minuti;

per il triennio 50 quesiti su argomenti di Biologia con durata di 100 minuti.

 La prova d’Istituto si svolgerà:

martedì 3 marzo 2015 alle 15.00 nelle aule della sede Piazza Cavalieri del lavoro.

Alla prova d’istituto potranno partecipare gli alunni che lo desiderano, i quali abbiano riportato un voto non inferiore a 7 in scienze nel I quadrimestre o abbiano partecipato a precedenti edizioni.

I primi quattro classificati  nella prova di Istituto per ognuna delle categorie Biennio e Triennio parteciperanno alla prova regionale che si terrà il 24 marzo a Roma, ricevendo un attestato valido ai fini del credito scolastico.

Gli alunni interessati a partecipare alla prova di istituto sono invitati a comunicarlo ai propri docenti di scienze entro venerdì 27 febbraio.

Si ricorda che visitando il sito della Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali, www.anisn.it. è possibile prendere visione delle prove regionali delle precedenti edizioni.

 

Roma, 16/2/2015

                                                                                                                           Il Referente del progetto

                                                                                                                         Prof.ssa Adalgisa D’Agostini