Ringraziamenti premiazione concorso scrittura creativa 2019

Giovedì 23 maggio, nell’Aula Magna della sede di pazza Cavalieri de Lavoro, si è tenuta la premiazione della decima edizione del concorso di scrittura creativa in inglese “Creativity can change the world”, organizzato dal Gruppo TESOL di Roma e rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di Roma e provincia e di altre città del Lazio.

Alla premiazione hanno partecipato le dieci scuole vincitrici accompagnati dalle docenti di inglese:

  • I.C. “Donatello” (RM)
  • I.C. “Via E. Macro” (RM)
  • I.C. “Marta Russo”
  • ITC “Bruno Tallini” di Formia (LT)
  • I.I.S. “E. Amaldi” (RM)
  • I.S.S. “Blaise Pascal ” – Pomezia (RM)
  • Liceo “L. Manara”
  • Liceo “C. Tacito”
  • Liceo “Immanuel Kant ” (RM)
  • Liceo “Teresa Gullace Talotta” (RM)

e naturalmente il nostro Istituto che ha partecipato con le classi 1C, 2C, 3C, 4C, 4D, 1R, 1P e 5F.

Grazie al concorso, gli studenti hanno potuto esprimere la loro creatività realizzando lavori originali che sono stati apprezzati dalla giuria e dal pubblico presente.

La cerimonia di premiazione si è svolta in due sessioni diverse durante le quali sono stati presentati i lavori più creativi.

Un ringraziamento ai tanti sponsor (case editrici, scuole di lingua, enti e associazioni culturali) che hanno generosamente collaborato al progetto, al presidente di TESOL Italy, prof.ssa Maria Rosella Manni intervenuta alla cerimonia e alla prof.ssa Maria Antonietta Ortenzi, coordinatrice del Gruppo Locale Roma e coordinatrice nazionale dei gruppi locali di TESOL Italy per l‘impegno e la passione profusi nell’organizzazione del concorso di scrittura creativa.

Un ringraziamento ai docenti che hanno partecipato con entusiasmo al progetto e agli studenti delle classi 1C e 2C che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento.

 

 

Maria Grazia Maglione

Referente del progetto

 

Ecco il link al sito:

https://www.liceogullace.edu.it/creative-writing/creativity-can-change-the-world del concorso

dove saranno disponibili molti dei lavori premiati.

 

Ecco alcune foto della cerimonia

 

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider